logotop goltop
Sabato, 16 Novembre 2019;
Dati meteo a Gattinara
Grazie alla stazione meteo di Graziano Chieregato
Temperatura corrente
Temperatura massima del giorno
Temperatura minima del giorno
mail logo_fb logotw
CALENDARIO EVENTI
logoedg
freccia
Gli appuntamenti dei prossimi 7 giorni
Domenica
17-11-2019
18:00
Conferenza dell'Artista Matteo Libanoro "Il marmo d'arte, creato a mano".
GALLERIA IMMAGINI
San Pietro
Storia
Contatti
Calendario degli eventi gattinaresi -> segnala un evento
Sabato 27 Luglio 2019
Confraternita di Santa Marta
Santa messa d'inizio del triduo di Santa Marta. Farà seguito una conferenza dal titolo:"La Sindone: specchio del Vangelo e provocazione all'intelligenza." tenuta dal Prof. Bruno Barberis che illustrerà le ultime indagini scientifiche sul telo di Torino con proiezioni ed una copia in tela a grandezza naturale della Sindone di Torino. Al termine dibattito e rinfresco.

Bruno BARBERIS è nato a Torino il 1° marzo 1953. Nel 1975 ha conseguito la laurea in Matematica presso l'Università di Torino, conseguendo la votazione di 110/110 lode e menzione speciale. Nel 1979 ha vinto il concorso per un posto di Assistente di Meccanica Razionale e dal 1983 è Professore Associato di Fisica Matematica presso il Dipartimento di Matematica dell'Ateneo torinese. Ha insegnato svariate materie, tra le quali meccanica razionale, fisica matematica, analisi matematica, metodi di approssimazione, onde elettromagnetiche, biomatematica, ricerca operativa, calcolo delle probabilità e statistica matematica, ecc. Dal 1990 è docente di materie fisico-matematiche presso la Scuola di Applicazione di Torino.
Le sue ricerche scientifiche riguardano i modelli cosmologici d'universo omogenei isotropi e anisotropi, il collasso di ammassi di materia disgregata e problemi inversi nella teoria del campo di attrazione newtoniano. In tali settori ha pubblicato oltre ottanta lavori su riviste nazionali ed internazionali. Ha partecipato inoltre a decine di Convegni in Italia e all'estero su tematiche inerenti la cosmologia.
I suoi risultati più recenti riguardano la costruzione di tutti i celebri modelli relativistici d'universo omogenei e isotropi, partendo unicamente dal principio cosmologico, dai principi della meccanica e dalla proprietà della luce di avere la velocità indipendente dalla sorgente; lo studio di alcune proprietà rilevanti della propagazione della luce; un’approfondita indagine storica sulle origini della cosmologia moderna.
Nel 1975 ha iniziato ad occuparsi della Sindone dal punto di vista della ricerca scientifica e dal 1977 è membro della Confraternita del Santissimo Sudario di Torino e del Centro Internazionale di Sindonologia di Torino, organismi che si occupano di coordinare a livello internazionale gli studi e le ricerche sulla Sindone e di promuoverne la conoscenza.
Dal 1988 al 2002 è stato Presidente della Confraternita del Santissimo Sudario e del Centro Internazionale di Sindonologia. Dal 2002 al 2017 è stato Direttore del Centro Internazionale di Sindonologia. Dal 2017 è Vice Presidente della Confraternita del Santissimo Sudario.
Ha collaborato all'organizzazione delle Ostensioni della Sindone tenutesi a Torino nel 1978, nel 1998, nel 2000, nel 2010, nel 2013 e nel 2015, essendo stato nominato membro delle Commissioni che si sono occupate dell'organizzazione delle suddette sei ostensioni. Dal 1991, anno della sua istituzione, è membro della Commissione per la conservazione della Sindone e in tale veste ha contribuito alla progettazione e alla realizzazione delle nuove modalità di conservazione della Sindone, realizzate nel decennio 1992-2002. Dal 2002, anno della sua istituzione, è membro della Commissione diocesana per la Sindone, che ha il compito di collaborare con il Custode Pontificio della Sindone, l'Arcivescovo di Torino, per la realizzazione di ogni attività e iniziativa riguardante la Sindone.
È stato membro del Comitato scientifico di decine di convegni sulla Sindone organizzati sia in Italia che all'estero, durante i quali ha tenuto decine di relazioni scientifiche su svariati argomenti, in particolare sull'applicazione del calcolo delle probabilità allo studio dell’identificazione dell'uomo della Sindone. È autore di una ventina di libri e di oltre 150 articoli sulla Sindone sia a livello scientifico sia a livello divulgativo, pubblicati su riviste scientifiche nazionali e internazionali e su mensili e quotidiani sia italiani che stranieri.
Ha tenuto più di 2900 conferenze sulla Sindone sia in Italia che all’estero (Austria, Brasile, Corea del Sud, Danimarca, Finlandia, Francia, Georgia, Germania, Grecia, Honduras, Israele, Messico, Panamá, Perù, Spagna, Stati Uniti, ecc.).
Ha partecipato a numerose trasmissioni radiofoniche e televisive sulla Sindone sia in Italia che all'estero e ha collaborato come redattore ed esperto alla realizzazione di numerosi film, documentari e DVD sulla Sindone.
Nel 2002 ha lanciato un progetto formativo interdisciplinare sulla Sindone destinato a tutte le scuole di ogni ordine e grado della Provincia di Torino, con l'obiettivo di consentire agli studenti di conoscere la Sindone sotto i suoi vari aspetti (storico, scientifico, iconografico, biblico, culturale) e di far prendere coscienza ai ragazzi dell'importanza nella ricerca moderna dell'interdisciplinarietà, tema per il quale la Sindone si presta molto bene come strumento di riflessione in quanto gli studi e le ricerche su di essa si avvalgono del contributo delle scienze più diverse. Nei primi diciotto anni scolastici (2002/2019) hanno aderito al progetto oltre 1.650 classi di istituti statali e privati della scuola primaria e della scuola secondaria di I e di II grado non solo del Piemonte ma anche di altre regioni (in particolare Lombardia, Liguria, Veneto, Emilia-Romagna, Abruzzo, Puglia, Calabria e Sardegna) per un totale di circa 33.000 ragazzi.
Nel 2003 è stato insignito dalla Città di Torino del "Premio San Giovanni" per la sua attività di scienziato e di divulgatore della cultura torinese in Italia e all'estero.
Ore 20:30
Pannello di riconoscimento utente dei commenti
Nome
Parola chiave
Non sei ancora registrato?
Hai dimenticato la password?
Articolo:
Utente:
Commento:
Il commento è stato inserito correttamente
Inserisci i tuoi dati
Nome
Cognome
E-mail
Scegli il tuo nome utente
Scegli la tua parola chiave
Riscrivi la parola chiave
Inserisci il tuo indirizzo e-mail
Tieni presente che L'indirizzo e-mail che inserisci deve essere
esattamente lo stesso che hai inserito quando ti sei registrato
Il tuo indirizzo e-mail
© 2013 Gattinara on line - Privacy - Credits
X
Sara Bergando:Progetto grafico e gestione pagina Facebook
www.sarabergando.com
Vittorio Delsignore:Sincronizzazione con i social networks
Consulenza tecnica
Gianni Delsignore:Tutto il resto