logotop goltop
Mercoledì, 25 Novembre 2020;
Dati meteo a Gattinara
Grazie alla stazione meteo di Graziano Chieregato
Temperatura corrente
Temperatura massima del giorno
Temperatura minima del giorno
mail logo_fb logotw
CALENDARIO EVENTI
logoedg
freccia
Gli appuntamenti dei prossimi 7 giorni
Non ci sono eventi in archivio nei prossimi 7 giorni
GALLERIA IMMAGINI
San Pietro
Storia
Contatti
Ci hanno scritto
Lettere a Gattinara on line
Onoranze funerarie
Oggetto
Sabato 7 Novembre 2020
Data
Gianni Manfredini
Mittente
Egr. Direttore, a Gattinara sono presenti quattro sedi di onoranze funerarie e constato che tutte “lavorano”. Ora mi domando considerando che i decessi sono quasi tutti di tarda età o per svariate altre malattie sono da iscriversi al COVID?. e per alcuni questa pandemia può essere?
Una considerazione: questi decessi sono compresi nella mortalità giornaliera della nazione?
Se qualcuno mi da ragguagli in proposito... un ringraziamento.
Un saluto.

gianni manfredini
Gattinara, lì 06/nov/2020

Nota della redazione
Ecco la tabella indicata nel commento di Gian Piero Marcon

Variazione percentuale dei decessi 2020 rispetto alla media dei 5 anni precedenti

immagine

Commenti: 2 - >Scrivi un commento
Gian Piero Marcon
Buongiorno. Le allego il link di un articolo che potrebbe esserle molto utile a soddisfare le sue curiosità.

https://www.ilpost.it/2020/10/26/coronavirus-istat-mortalita-eccesso-prima-ondata/

Istat ha rilasciato i nuovi dati sulla mortalità. Ci sono tutti i 7.903 comuni italiani fino al 31 agosto. Si vede chiaramente l'impatto del coronavirus su marzo e aprile. Ci sarebbero grafici molto interessanti e non quelli da prima media che c'erano su Repubblica qualche settimana fa, ma in quanto sottosviluppato dell'informatica non riesco ad allegarli qui. Descrivo brevemente:

Da marzo ad agosto nel 2020 sono morte 47.000 persone in più della media del 2015-19.
A gennaio e febbraio sono morte 10.600 in meno del quinquennio precedente. A marzo 27.000 in più, a aprile 20.300, a maggio 1.000. Poi a giugno e luglio 700 e 1500 in meno. Ad agosto circa 400 in più (i dati potrebbero non essere del tutto consolidati su agosto). A marzo quindi i decessi sono stati il 47,2% in più del normale e ad aprile il 39,2%.

Complessivamente tra marzo e agosto l'eccesso è stato del 15,1%. Se includiamo anche gennaio e febbraio scende all'8,3% (36.372 decessi in più). Va sempre ricordato che la prima ondata fu localizzata in alcune regioni. E si vede chiaramente dall'eccesso di mortalità. In Lombardia a marzo si arrivò a +191% e ad aprile a +117% di decessi. L'eccesso di mortalità ha riguardato quasi solo le persone over 50 e in particolar modo gli over 70. La categoria 96-99 anni ha un eccesso di mortalità per tutto il 2020.

Tra i più giovani invece ci sono importanti cali. Il dato x regioni in effetti ci fa capire cosa succederebbe se l’epidemia rompesse gli argini in tutte le regioni. La media nazionale fa sembrare l’impatto meno duro di com’è stato in realtà. Prima ondata Italia centrale e del sud "protetta". Facile capire come la seconda ondata potrebbe diventare un incubo con numeri da follia. Mi auguro di esserle stato utile ed esaustivo, buona giornata


07-11-2020 09:01:07
Gian Piero Marcon
ringrazio la redazione per aver integrato il commento allegando la tabella. Grazie!
08-11-2020 09:57:22
Pannello di riconoscimento utente dei commenti
Nome
Parola chiave
Non sei ancora registrato?
Hai dimenticato la password?
Articolo:
Utente:
Commento:
Il commento è stato inserito correttamente
Inserisci i tuoi dati
Nome
Cognome
E-mail
Scegli il tuo nome utente
Scegli la tua parola chiave
Riscrivi la parola chiave
Inserisci il tuo indirizzo e-mail
Tieni presente che L'indirizzo e-mail che inserisci deve essere
esattamente lo stesso che hai inserito quando ti sei registrato
Il tuo indirizzo e-mail
© 2013 Gattinara on line - Privacy - Credits
X
Sara Bergando:Progetto grafico e gestione pagina Facebook
www.sarabergando.com
Vittorio Delsignore:Sincronizzazione con i social networks
Consulenza tecnica
Gianni Delsignore:Tutto il resto