logotop goltop
Mercoledì, 8 Luglio 2020;
Dati meteo a Gattinara
Grazie alla stazione meteo di Graziano Chieregato
Temperatura corrente
Temperatura massima del giorno
Temperatura minima del giorno
mail logo_fb logotw
CALENDARIO EVENTI
logoedg
freccia
Gli appuntamenti dei prossimi 7 giorni
Non ci sono eventi in archivio nei prossimi 7 giorni
GALLERIA IMMAGINI
San Pietro
Storia
Contatti
Notiziario
26-06-2020
Museo Borgogna- Vercelli. Alla scoperta dei grandi paesaggi di Paesi Bassi e Belgio

immagine

Henri Jacques Bource - Rammendatrici di reti - particolare.

Dopo qualche escursione in Italia, questa settimana vi proponiamo di visitare il Museo ricercando nelle nostre sale una meta estera: ci spostiamo per la prima volta in Europa per visitare Paesi Bassi e Belgio, alla scoperta degli affascinanti paesaggi nordici.
Vi suggeriamo quindi di salire al primo piano del Museo dove troverete una sezione importante all'interno delle collezioni Borgogna, il nucleo di dipinti fiammingo olandesi, raccolta prestigiosa per numero e qualità di opere.
Iniziamo il nostro percorso con una veduta caratteristica delle regioni che andiamo a "visitare": cos'è più rappresentativo di quel paesaggio della fitta rete di canali raffigurata sotto una coltre di ghiaccio e neve in un gelido inverno? La grande tela, realizzata dal pittore di Anversa Joos de Momper II nella metà del Seicento, è ricca di dettagli e valori simbolici tipici della cultura fiamminga che ritroviamo sia nei pattinatori che solcano i canali, sia nel mercato dei maiali in primo piano.
Rinfrescati da questo scorcio invernale, ci concentriamo su un rasserenante paesaggio campestre raffigurato nell'Ottocento dal notissimo pittore olandese Barend Cornelis Koekkoek. Egli raffigura i territori olandesi al confine con la Germania dove il pittore, amante delle zone boscose, dei castelli e villaggi caratteristici, si era trasferito. L' artista, che vantava fra i suoi committenti il re d'Olanda, lo Zar e il re di Prussia, è oggi considerato uno dei maggiori pittori olandesi di paesaggi romantici e l'opera del Borgogna si annovera tra i suoi capolavori.
Per gli amanti del mare non può mancare una veduta delle spiagge del Mare del Nord raffigurate dal fiammingo Henri-Jacques Bource. La spiaggia, il mare increspato, il cielo rannuvolato sono i protagonisti della scena realistica e caratteristica con, in primo piano le rammendatrici di reti, una delle occupazioni femminili tradizionali che viene spesso raffigurata all'interno di scene di genere o paesaggi.

Giulia Enrico
Ufficio Stampa Museo Borgogna

(pagina stampabile)

Commenti: 1 - Scrivi un commento - (commenti nuova versione sperimentale)
Ennio Bertona
Ho fatto più volte visita al gioiellino Borgogna, e mi associo a raccomandarne la visita, anche ai dipinti ai piani superiori, un piccolo museo D'Orsay a poca distanza da casa!
26-06-2020 17:50:54
Pannello di riconoscimento utente dei commenti
Nome
Parola chiave
Non sei ancora registrato?
Hai dimenticato la password?
Articolo:
Utente:
Commento:
Il commento è stato inserito correttamente
Inserisci i tuoi dati
Nome
Cognome
E-mail
Scegli il tuo nome utente
Scegli la tua parola chiave
Riscrivi la parola chiave
Inserisci il tuo indirizzo e-mail
Tieni presente che L'indirizzo e-mail che inserisci deve essere
esattamente lo stesso che hai inserito quando ti sei registrato
Il tuo indirizzo e-mail
© 2013 Gattinara on line - Privacy - Credits
X
Sara Bergando:Progetto grafico e gestione pagina Facebook
www.sarabergando.com
Vittorio Delsignore:Sincronizzazione con i social networks
Consulenza tecnica
Gianni Delsignore:Tutto il resto