logotop goltop
Martedì, 17 Luglio 2018;
Dati meteo a Gattinara
Grazie alla stazione meteo di Graziano Chieregato
Temperatura corrente
Temperatura massima del giorno
Temperatura minima del giorno
mail logo_fb logotw
CALENDARIO EVENTI
logoedg
freccia
Gli appuntamenti dei prossimi 7 giorni
Non ci sono eventi in archivio nei prossimi 7 giorni
GALLERIA IMMAGINI
San Pietro
Storia
Contatti
Notiziario
06-04-2018
Riapre il Museo Storico Etnografico di Romagnano
Riprendono le attività del Museo Storico Etnografico di Romagnano Sesia. Villa Caccia riapre le porte al pubblico nel fine settimana dell’8 aprile, dopo la chiusura invernale e i lavori di adeguamento strutturale .
Per la primavera 2018, il museo ha in serbo alcune novità: sono stati realizzati nuovi allestimenti. Alcune sale, infatti, non saranno accessibili a causa dei lavori in corso per adeguare la struttura alla normativa vigente in materia di sicurezza, ma sarà comunque possibile effettuarne una visita “virtuale” grazie al materiale video predisposto. Le collezioni più importanti, inoltre, sono state spostate nelle aree aperte, in nuovi allestimenti predisposti per l’occasione.
Il museo è visitabile alla domenica pomeriggio dalle 14,30 alle 18,30, mentre negli altri giorni c’è la possibilità di organizzare visite guidate di gruppo prenotando al numero 342.1631245.
Con il mese di aprile riprendono anche le consuete visite delle scuole: «Il programma con gli allievi delle scuole è un aspetto a cui teniamo molto - sottolinea il presidente Franco Tinelli - riteniamo importante potere sensibilizzare i bambini sull’importanza della conoscenza delle nostre origini e della nostra cultura». Gli scolari, accompagnati dagli insegnanti, hanno la possibilità di visitare il museo e partecipare ai laboratori, in cui si sperimentano concretamente alcune tecniche del passato come lo studio della calligrafia o gli antichi giochi.
Nel corso della bella stagione, saranno anche organizzati diversi eventi. In programma ci sono anche alcune mostre: in particolare, verso la fine dell’estate, sarà ricordato il centenario della conclusione della Prima Guerra Mondiale; inoltre, a novembre, Villa Caccia ospiterà l’esposizione “Exodos”, dedicata al tema delle migrazioni. In calendario ci sono poi presentazioni di libri e convegni, ma anche diverse attività all’aperto, fra cui alcune di “gaming culturale”: si tratta di iniziative che coniugheranno l’aspetto ludico e quello culturale.
Nel corso dell’estate, infine, proseguiranno i lavori all’interno della Villa: l’idea è quella di riaprire già il prossimo anno “a pieno regime”, rendendo visitabili anche le aree attualmente interessate dalle operazioni di adeguamento. «Speriamo - aggiunge il presidente - anche qualche spazio in più...».

immagine

Museo Storico Etnografico della Bassa Valsesia Onlus

(pagina stampabile)

Commenti: 0 - Scrivi un commento - (commenti nuova versione sperimentale)
Pannello di riconoscimento utente dei commenti
Nome
Parola chiave
Non sei ancora registrato?
Hai dimenticato la password?
Articolo:
Utente:
Commento:
Il commento è stato inserito correttamente
Inserisci i tuoi dati
Nome
Cognome
E-mail
Scegli il tuo nome utente
Scegli la tua parola chiave
Riscrivi la parola chiave
Inserisci il tuo indirizzo e-mail
Tieni presente che L'indirizzo e-mail che inserisci deve essere
esattamente lo stesso che hai inserito quando ti sei registrato
Il tuo indirizzo e-mail
© 2013 Gattinara on line - Privacy - Credits
X
Sara Bergando:Progetto grafico e gestione pagina Facebook
www.sarabergando.com
Vittorio Delsignore:Sincronizzazione con i social networks
Consulenza tecnica
Gianni Delsignore:Tutto il resto