logotop goltop
Mercoledì, 22 Maggio 2019;
Dati meteo a Gattinara
Grazie alla stazione meteo di Graziano Chieregato
Temperatura corrente
Temperatura massima del giorno
Temperatura minima del giorno
mail logo_fb logotw
CALENDARIO EVENTI
logoedg
freccia
Gli appuntamenti dei prossimi 7 giorni
Giovedì
23-05-2019
19:00
Apericena in terrazza, giovedì 23 maggio 2019, corso Valsesia 111, Gattinara
Lunedì
27-05-2019
00:00
Le specie aliene invasive in Italia. Serate di divulgazione rivolte alla cittadinanza. Cosa sono le specie aliene invasi, ed in particolare quelle animali? Quali sono gli effetti negativi che hanno sul nostro territorio? Come possiamo combatterli? Queste sono alcune delle molte domande a cui verrà data una risposta durante la serata di LUNEDI' 27 MAGGIO presso la Sala Conferenze di Villa Paolotti.
GALLERIA IMMAGINI
San Pietro
Storia
Contatti
Notiziario
03-05-2019
Una mostra d'arte per ricordare Falcone e Borsellino
A ventisette anni di distanza dagli attentati di Capaci e via D’Amelio (23 maggio - 19 luglio 1992) in cui persero la vita i giudici Giovanni Falcone e Paolo Borsellino con gli agenti delle rispettive scorte, il Comune di Gattinara in collaborazione con il Liceo Artistico Casorati di Romagnano Sesia presenta una mostra d’arte in ricordo dei due Giudici e di tutte le vittime della mafia presso lo spazio G’ART di Villa Paolotti a Gattinara, che sarà inaugurata venerdì 3 maggio.
Oltre al ricordo di quei tragici momenti, la mostra evidenzierà, attraverso l’espressione artistica degli studenti della classe V gli attentati di Capaci e via D’Amelio, ma anche l’impegno profuso nella lotta alla mafia dai giudici Falcone e Borsellino e i traguardi raggiunti.
«Questa mostra d’arte, che abbiamo fortemente voluto - spiega il Sindaco di Gattinara Daniele Baglione - vuole testimoniare l’impegno contro le mafie da parte dei giovani e di tutta la società civile, in quanto la lotta alla criminalità organizzata è un compito che riguarda non solo i magistrati e le forze dell’ordine, ma anche tutti noi e in particolare i giovani e gli artisti, che attraverso i nuovi linguaggi e le nuove espressioni sono capaci di documentare una delle piaghe più profonde e antiche del nostro Paese.
Oggi, quindi, - conclude Baglione - con questa mostra d’arte curata dai ragazzi del Liceo Artistico Casorati, non raccontiamo la “mafia”, ma il lavoro di chi l’ha combattuta e di chi ancora la combatte per riaffermare il valore dell’impegno sociale oltre che artistico».

immagine

Ufficio Stampa
Dr. Umberto Stupenengo

(pagina stampabile)

Commenti: 0 - Scrivi un commento - (commenti nuova versione sperimentale)
Pannello di riconoscimento utente dei commenti
Nome
Parola chiave
Non sei ancora registrato?
Hai dimenticato la password?
Articolo:
Utente:
Commento:
Il commento è stato inserito correttamente
Inserisci i tuoi dati
Nome
Cognome
E-mail
Scegli il tuo nome utente
Scegli la tua parola chiave
Riscrivi la parola chiave
Inserisci il tuo indirizzo e-mail
Tieni presente che L'indirizzo e-mail che inserisci deve essere
esattamente lo stesso che hai inserito quando ti sei registrato
Il tuo indirizzo e-mail
© 2013 Gattinara on line - Privacy - Credits
X
Sara Bergando:Progetto grafico e gestione pagina Facebook
www.sarabergando.com
Vittorio Delsignore:Sincronizzazione con i social networks
Consulenza tecnica
Gianni Delsignore:Tutto il resto