logotop goltop
Domenica, 22 Luglio 2018;
Dati meteo a Gattinara
Grazie alla stazione meteo di Graziano Chieregato
Temperatura corrente
Temperatura massima del giorno
Temperatura minima del giorno
mail logo_fb logotw
CALENDARIO EVENTI
logoedg
freccia
Gli appuntamenti dei prossimi 7 giorni
Non ci sono eventi in archivio nei prossimi 7 giorni
GALLERIA IMMAGINI
San Pietro
Storia
Contatti
Ci hanno scritto
Lettere a Gattinara on line
Le infiltrazioni d'acqua nella Chiesa di SAN PIETRO
Oggetto
Venerdì 5 Gennaio 2018
Data
Gianni Manfredini
Mittente
Egr. Direttore, pesanti infiltrazioni d’acqua si sono verificate nella chiesa di SAN PIETRO. Un dubbio!?... non era stata progettata architettonicamente per durare nei...secula; purtroppo è finita in un... amen! Ora chi paga i danni?
P.S. - La casa dove abito, a Gattinara, è stata costruita prima degli anni sessanta su progetto dell’ing. Caligaris; nel corso di tutti questi anni
abbiamo cambiato numerose tegole marsigliesi, conservate “ di riserva” nel sottotetto, il quale ancora... regge!
Viva l’Italia
Gianni Manfredini

Gattinara,lì 04 gennaio 2018
Commenti: 5 - >Scrivi un commento
Gianni Delsignore
La cosa descritta in questo modo appare ambigua, non chiara.
Di quale San Pietro stiamo parlando?
Se si tratta della chiesa parrocchiale: parliamo della cupola o dei tetti delle cappelle e delle strutture laterali?
I progettisti e costruttori della nostra chiesa parrocchiale risalgono al milleottocento: ce la dobbiamo prendere con loro?
05-01-2018 08:16:02
gianni manfredini
Caro Delsignore,dato che sono stato molto conciso ecco alcune precisazioni:
1°- è ovvio che si tratti della nostra chiesa parrocchiale ( a Roma in S. Pietro non ci sono infiltrazioni acquee).
2° - il riferimento va inteso alla progettazione architettonica recente, mi ripeto,della ns. chiesa parrocchiale.
3° - si mette in sicurezza una cupola senza curarsi delle strutture laterali? bella roba.
4° - Il progetto della casa dove abito a Gattinara e... non a Roma, è stato redatto dall'ing. Vittorio Caligaris che personalmente ho conosciuto.
Per chiudere... penso sia chiaro di quale San PIETRO " stiamo parlando".
un saluto
05-01-2018 10:19:43
Don Franco Givone

Alcuni consigli per rischiarare alcune idee obnubilate :

1. Una bella passeggiata alla Torre in giornata possibilmente soleggiata.
2. Sguardo a valle verso il centro Città di Gattinara.
3. Godersi lo spettacolo del Cupolone di San Pietro ristrutturato negli anni passati con perizia e professionalità.
4. Dissipare ogni dubbio . (Il dubbio!?... non era stata progettata architettonicamente per durare nei... secula; purtroppo è finita in un... amen! Ora chi paga i danni?)
La struttura regge e reggerà per i prossimi secoli senza danni da pagare se non far tacere le male lingue.
5. Chiedere consiglio ad un impresario edile per conoscere la differenza tra cupola e tetti e sapere che dopo 150 anni di onorato servizio e parecchi rattoppi nel corso dei decenni, occorre un intervento più significativo come si fa normalmente in qualunque abitazione.
Quale garanzia daranno questi nuovi lavori? “Ai posteri l’ardua sentenza” (Manzoni)
Buon anno a tutti.
don Franco
05-01-2018 10:46:38
gianni manfredini
male lingue!? ci mancava anche questa. noi diciamo quello che altri sussurrano fuori dal coro.
un saluto
05-01-2018 12:56:50
Giorgio Lazzarato
Una cupola è un elemento architettonico con una struttura complessa e diventa complessa anche la copertura. A questo bisogna aggiungere la capacità delle infiltrazioni di “trovare” tutti i passaggi possibili. Come dice Corretamente Don Franco, la manutenzione è abbastanza più difficile di quella richiesta da un tetto a falde con tegole marsigliesi.
Coloro che “sussurrano” dovrebbero invece provare a riflettere
06-01-2018 15:54:00
Pannello di riconoscimento utente dei commenti
Nome
Parola chiave
Non sei ancora registrato?
Hai dimenticato la password?
Articolo:
Utente:
Commento:
Il commento è stato inserito correttamente
Inserisci i tuoi dati
Nome
Cognome
E-mail
Scegli il tuo nome utente
Scegli la tua parola chiave
Riscrivi la parola chiave
Inserisci il tuo indirizzo e-mail
Tieni presente che L'indirizzo e-mail che inserisci deve essere
esattamente lo stesso che hai inserito quando ti sei registrato
Il tuo indirizzo e-mail
© 2013 Gattinara on line - Privacy - Credits
X
Sara Bergando:Progetto grafico e gestione pagina Facebook
www.sarabergando.com
Vittorio Delsignore:Sincronizzazione con i social networks
Consulenza tecnica
Gianni Delsignore:Tutto il resto